Montemurro (PZ) – Due arresti per spendita di banconote false

Salernitani in trasferta in Basilicata per smerciare banconote false. I carabinieri della compagnia di Viggiano hanno arrestato a Montemurro, in provincia di Potenza Rosa Misciascio, 30 anni di Nocera Inferiore e Massimiliano Carusio, 38enne salernitano, già noti alle forze dell’ordineper aver acquistato in negozio 5 contenitori di birra pagando con una banconota da 100 risultata poi essere falsa e dileguandosi successivamente a bordo dell’auto che è stata poi intercettata e bloccata dai carabinieri che hanno messo le manette ai polsi della coppia.

Lascia un Commento