Montecorvino Rovella: Arrestati due rapinatori. Uno era in carcere per l’omicidio Persico

Due arresti sono stati eseguiti questa mattina dai carabinieri a Montecorvino Rovella nell’ambito delle indagini su una serie di rapine compiute tra Battipaglia e la zona dei Picentini. I militari dell’Arma hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di due pregiudicati, di 24 e 26 anni, entrambi di Montecorvino Rovella. Il 24enne era già detenuto perchè coinvolto nell’omicidio di Vincenzo Persico consumatosi il 19 gennaio scorso. I due arrestati sono ritenuti gli autori di una rapina compiuta al supermercato Iper Futura di Battipaglia, il 21 dicembre scorso, e di due rapine a distributori di carburanti a Montecorvino Rovella, sempre a dicembre 2013.

In particolare le due rapine ai distributori vengono addebitate solo ad uno dei due arrestati, e sono in corso ulteriori indagini per giungere all’identificazione del complice. Secondo le indagini dei carabinieri, i rapinatori arrivavano con uno scooter, armati uno di pistola e l’altro di cacciavite. A volto coperto da caschi integrali minacciavano i cassieri e arraffavano quanto più possibile. Le tre rapine contestate avrebbero fruttato in tutto circa 10mila euro.

La svolta delle indagini è arrivata a seguito dell’arresto di uno dei giovani coinvolti nel delitto Persico.

Lascia un Commento