Montecorvino Rovella, arrestata guardia venatoria volontaria

Una guardia volontaria venatoria residente a Montecorvino Rovella aveva due fucili clandestini nascosti in un casolare di campagna che eran nella sua disponibilità.

L’uomo, bracciante agricolo di 61 anni, è stato scoperto dai carabinieri della locale stazione che lo hanno arrestato pe rpossesso di armi clandestine.

Le armi erano componibili. Probabilmente, come ipotizzano i carabinieri, potevano servire per attività di bracconaggio.

L’uomo che aveva regolare porto d’armi a casa aveva anche delle armi regolarmente detenute.

Con l’arresto è scattato anche il sequestro di tutte le armi in suo possesso ed ora gli sarà recovato anche il titolo di guardia venatoria. L’arresto del 61enne è stato convalidato e rimesso in libertà in attesa di giudizio.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento