Montecorvino R. (SA) – Ubriaco al volante provoca un incidente e poi sfascia l’auto alla controparte

Ubriaco al volante di un autocarro ha prima provocato un incidente e poi ha sfasciato l’auto con cui ha avuto il sinistro. E’ successo nella tarda serata di ieri a Montecorvino Rovella, dove i carabinieri hanno arrestato, nella flagranza dei reati di minaccia e danneggiamento aggravati e guida in stato di ebbrezza un giovane pregiudicato di 29 anni, residente a San Mango Piemonte.
L’uomo che fa l’allevatore, in evidente stato di ebbrezza, alla guida del proprio autocarro, dopo aver costretto un fuoristrada, che proveniva in direzione opposta ad uscire dalla sede stradale per evitare la collisione, ha continuato la marcia noncurante delle rimostranze dell’autista dell’altro veicolo che rimessosi sulla carreggiata e ripresosi dallo spavento si è messo all’inseguimento dell’autocarro. Giunto nei pressi della frazione Macchia di Montecorvino Rovella, il pregiudicato si è messo di traverso sulla strada e si è avventanto contro l’autista dell’auto inseguitrice, brandendo un grosso martello. Lo ha minacciato di colpirlo se avesse chiamato i Carabinieri ed ha infranto tutti i vetri dell’auto procurando un danno di circa cinquemila euro. L’immediato intervento di una pattuglia dei Carabinieri della stazione di Montecorvino Rovella, in servizio di controllo del territorio, ha bloccato l’uomo sul fatto.

Lascia un Commento