Montecorvino R. (SA) – Non osservava l’affidamento ai servizi sociali: in cella Leporini

Nonostante il cumulo di pene per un totale di 10 anni lo avevano affidato in prova ai servizi sociali per favorire un reinserimento sociale. Ma neanche questa misura gli aveva impedito di continuare a tenere contatti con altri pregiudicati, rincasando anche oltre il limite imposto delle 21. É finito nuovamente in cella Rosario Leporini, 42enne pregiudicato di Montecorvino Rovella, arrestato questa mattina dai Carabinieri che hanno eseguito un’ordinanza di carcerazione emessa dall’ufficio di sorveglianza del tribunale di Salerno. Il provvedimento è stato emesso in seguito alle numerose segnalazioni inviate proprio dai militari dell’Arma che avevano raccontato le frequentazioni di Leporini e i suoi continui rientri a casa oltre l’orario stabilito dalla misura alternativa. L’uomo è ora rinchiuso nel carcere di Fuorni.

Lascia un Commento