Montecorvino R. (SA) – Escavatore incendiato. Due arresti

Due persone sono state arrestate per l’incendio che, ieri notte, a Montecorvino Rovella, ha distrutto un escavatore situato in una cava, in contrada San Lazzaro. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Battipaglia e della Stazione di Montecorvino Rovella hanno bloccato due pregiudicati arrrestandoli in flagranza. Adesso si lavora per accertare le cause che avrebbero determinato l’accaduto, probabilmente la matrice è di natura estorsiva. Sul posto sono giunti anche i Vigili del Fuoco di Salerno. Il danno al mezzo incendiato sarebbe di 200mila euro. Gli arrestati sono stati poi tradotti presso la Casa Circondariale di Salerno a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Lascia un Commento