Montecorvino R. (SA) – Centrale dello spaccio nella villa comunale. Due arresti

Due pluripregiudicati di Montecorvino Rovella, di 21 e 30 anni, sono stati arrestati nel tardo pomeriggio di ieri dai Carabinieri della locale stazione, nella flagranza del reato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nei giorni scorsi, i militari dell’arma, hanno scoperto, sotterrato in un’aiuola della villa comunale, un involucro in cui era custodito lo stupefacente, pronto per essere immesso sul mercato dello spaccio. Nel pomeriggio di ieri è scattato il blitz che ha coinvolto una decina di Carabinieri che hanno sbarrato ogni via di fuga ai due, che sono stati sorpresi proprio mentre confezionavano alcune dosi di stupefacente, e di sequestrare circa trecento dosi di cocaina, eroina ed hashish; materiale vario per il taglio ed il confezionamento delle dosi e la somma contante di 160 euro.

Lascia un Commento