Montecorvino R. (SA) – Cade nell’acqua bollente, in gravi condizioni una donna

Cade in una tinozza piena di acqua bollente. E’ accaduto in un caseificio a Montecorvino Rovella. Una donna di 44 anni, addetta alle pulizie, mentre si trovava su uno sgabello per lavare i vetri delle finestre, è caduta all’interno di una tinozza di acqua bollente. Trasportata all’Ospedale di Battipaglia, per la gravità della situazione, è stata trasferita a bordo di un eliambulanza al Centro Grandi Ustioni del Cardarelli di Napoli. La prognosi è riservata. I Carabinieri e l’A.S.L. hanno avviato le indagini per accertare cause ed eventuali responsabilità.

Lascia un Commento