Montecorvino R. (SA) – Arrestato stalker violento

Un 47enne di Montecorvino Rovella, considerato un violento stalker, è stato arrestato dai Carabinieri della compagnia di Battipaglia. L’uomo, nonostante il provvedimento di divieto di dimora nella provincia di Salerno, continuava imperterrito a cercare di avere contatti con la propria moglie. La donna, una 37enne di Montecorvino Rovella, in passato, era stata picchiata ripetutamente, insieme ai suoi tre figli, dall’uomo quasi sempre in preda ai fumi dell’alcool. A settembre dello scorso, nonostante l’avanzato stato di gravidanza, il 47ene aveva colpito la donna con calci e pugni tanto da costringere i medici ad asportarle la milza, procurandole anche un parto prematuro. Si è arrivati all’arresto perchè il 47enne, ha ripetutamente avvicinato alcune persone di famiglia e la stessa moglie per tentare di “aggiustare” la denuncia. Inoltre i carabinieri hanno scoperto che il 47enne si è addirittura recato all’ufficio postale della frazione di San Martino di Montecorvino Rovella per intascare alcune indennità della donna, lasciando cosi tracce inequivocabili che hanno consentito di richiedere al GIP l’emissione di una più stringente misura cautelare

Lascia un Commento