Montecorvino Pugliano, aggressione al conducente di un autobus

Le Cotoniere Saldi
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Grave episodio di violenza contro il conducente di un autobus della Sita Sud mentre era in servizio alla frazione Santa Tecla di Montecorvino Pugliano.

Sul pullman è salito un giovane di 25 anni che, per motivi tutti da chiarire, ha iniziato ad inveire contro il conducente e poi ha estratto una pistola puntandogliela contro. L’intervento di un altro passeggero a bordo ha scongiurato conseguenze peggiori.

L’episodio è stato denunciato dalle sigle sindacali provinciali di Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti che mostrano sdegno e preoccupazione per quanto accaduto. 

“Si tratta – dicono i sindacati di categoria – solo dell’ultimo episodio, insieme ai casi di bottiglie di vetro rotte, coltelli estratti dalle tasche e messi ben in evidenza, coltellate subite che hanno fatto rischiare la vita ai lavoratori, senza dimenticare gli innumerevoli micro episodi di aggressioni e discussioni di ogni genere”. Secondo gli stessi sindacati tutto questo accade, con una frequenza inaccettabile, a carico di autisti di autobus e controllori. 

Filt, Fit e Uiltrasporti ritengono necessario un urgente intervento risolutivo allo scopo di tutelare l’incolumità di tutti gli interessati. “La sicurezza deve essere vista come un’assoluta necessità e non come un costo”, concludono i sindacati.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa
Le Cotoniere Saldi

Lascia un Commento