Montecorvino P. (SA) – Sequestrata un’area di cava adibita a discarica

I Carabinieri del NOE di Salerno hanno sequestrato un’area di cava di circa 5mila metri quadrati di Montecorvino Pugliano, dove erano stati scaricati rifiuti speciali non pericolosi, come terre e rocce da scavo provenienti da cantieri. In esecuzione di un Decreto del G.I.P. del Tribunale di Salerno, i Carabinieri del reparto Tutela dell’Ambiente hanno sequestrato l’area, già sottoposta a sequestro amministrativo. Tre le persone denunciate a piede libero per avere realizzato e gestito la discarica abusiva di rifiuti speciali non pericolosi, e per aver violato i sigilli già apposti sull’area. Il valore dei beni sequestrati ammonta a diverse centinaia di migliaia di euro.

Lascia un Commento