Montecorvino P. (SA) – Prima minaccia e poi colpisce il fratello, arrestato

Un incensurato di 47 anni residente a Montecorvino Pugliano è stato arrestato dai Carabinieri con l’accusa di minaccia aggravata e lesioni personali aggravate. L’uomo al termine di una violenta lite scaturita per motivi ereditari, ha lanciato un’ascia contro il fratello di 43 anni colpendolo di striscio ad una gamba e poi lo ha minacciato con una pistola. Alcuni vicini, allertati dalle urla dei due hanno assitito alla scena, chiamando i carabinieri. Il 47enne è stato arrestato, il fratello condotto in ospedale per le cure del caso.

Lascia un Commento