Montecorvino P. (SA) – Droga ai minorenni, arrestati due fratelli incensurati

Due fratelli incensurati di Montecorvino Pugliano avevano allestito una piccola centrale per la preparazione di dosi di stupefacente nella loro abitazione in località Pratole. A casa è stato trovato anche un revolver calibro 32 perfettamente efficiente e in ottimo stato di conservazione, detenuto illegalmente. I due giovani, Roberto e Marco D’Ascoli, rispettivamente di 22 e 19 anni, sono stati scoperti e arrestati dai carabinieri della locale Stazione dopo che uno dei due fratelli, il più grande, è stato scoperto ieri sera a cedere una dose di marijuana ad un minorenne di Bellizzi, nel parcheggio di un negozio.
I militari dell’Arma hanno quindi deciso di procedere ad una perquisizione domiciliare dove hanno trovato l’altro fratello 19enne, mentre divideva in dosi un quantitativo di circa 550 grammi di marijuana. Ulteriori controlli in casa hanno poi permesso di scoprire la pistola, materiale vario per il taglio e il confezionamento delle dosi.
I due giovani di Pugliano saranno giudicati con rito direttissimo, mentre il revolver, nei prossimi giorni, sarà inviato alla sezione di balistica del Reparto Investigazioni Scientifiche di Roma per verificare se sia stato utilizzato in episodi delittuosi.

Lascia un Commento