Montecorice (SA) – Sette milioni e mezzo contro l’erosione costiera

In arrivo 7 milioni e mezzo di euro per combattere l’erosione costiera a Montecorice nel Cilento. Lo ha annunciato il sindaco Flavio Meola spiegando che i fondi regionali e ministeriali, serviranno per fronteggiare un fenomeno che negli ultimi anni ha rappresentato il principale flagello per la costa e di conseguenza per gli stabilimenti balneari con gravi effetti economici. Il finanziamento servirà a realizzare barriere artificiali sommerse ed emerse che contribuiranno al ripascimento del tratto costiero e all’allungamento delle spiagge.

Meola si è quindi augurato che presto giungano altri finanziamenti per la bonifica del torrente di Baia Arena e per il ripascimento dei tratti costieri di San Nicola e Capitello.

Lascia un Commento