Montecorice (SA) – Arrestati due estorsori

Avevano costretto, sotto minaccia, le loro vittime a versare fino a mille euro a settimana. I due estorsori, residenti a Montecorice, sono stati arrestati nella notte su ordine del Gip del tribunale di Vallo della Lucania. I fatti riguardano due distinti episodi di estorsione, ai danni del gestore di un bar di Agnone Cilento di Montecorice e di un circolo ricreativo di Gelso di Pollica. In base alle indagini, i due arrestati, con violenza e minacce, avevano costretto le vittime a versare, rispettivamente, la somma di 500 e 1000 euro a settimana. In particolare, in più occasioni avevano creato vari problemi ai dipendenti del bar da poco aperto, infastidendo gli avventori costretti ad andare via, danneggiando suppellettili e rivolgendo alle dipendenti del locale pesanti apprezzamenti di tipo sessuale. L’accusa a carico degli arrestati è di tentata estorsione.

Lascia un Commento