Monte San Giacomo, comune e associazioni donano 16 computer alla scuola

Importante iniziativa dell’amministrazione comunale di Monte San Giacomo che ha provveduto ad acquistare i computer che erano stati rubati dalla scuola.

Ne dà notizia il sindaco Raffaele Accetta, che, in una nota, ricorda che ai computer acquistati dal comune si aggiungono quelli che sono stati donati dalle associazioni locali e da privati cittadini: in totale sono 16 computer, che sono stati già consegnati alle scuole.

Gli alunni delle scuole elementari e medie, quindi, potranno continuare ad utilizzare i computer, così importanti per l’attività didattica, senza subire rallentamenti nel percorso formativo. Il sindaco fa anche sapere che il comune provvederà a potenziare i sistemi di allarme e videosorveglianza per prevenire ulteriori furti.

“Quando istituzioni associazioni e privati cittadini – dice il sindaco – uniscono energie e risorse per concorrere alla soluzione di un problema una comunità mostra il proprio volto migliore che è quello della solidarietà e della collaborazione”.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento