Monsignor Scarano torna in libertà. Per lui obbligo di dimora a Salerno

Torna in libertà monsignor Nunzio Scarano, il prelato di Salerno, a processo per riciclaggio. Il presidente della seconda sezione penale del Tribunale di Salerno, Ubaldo Perrotta, ha accolto la richiesta dell’avvocato difensore del prelato, Silverio Sica, di revoca degli arresti domiciliari, stabilendo però l’obbligo di dimora a Salerno. Scarano quindi dopo 14 mesi lascia i domiciliari.

Monsignor Scarano resta a processo anche per usura ed esercizio abusivo del credito

Lascia un Commento