Il modello di accoglienza migranti di Salerno fa scuola in Germania. Ascolta l’intervista

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Il modello di accoglienza dei migranti di Salerno fa scuola in Germania. Oggi, a Bad Nauheim, nel Land dell’Assia in Germania, si svolge il simposio su “Etica nella vita quotidiana della professione medica, esigenza e realtà”.

L’evento rientra nell’accordo sottoscritto lo scorso 10 giugno dal presidente dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Salerno, Giovanni D’Angelo e il presidente dell’Ordine dei Medici di quella regione della Germania (Gottfried von Knoblauch zu Hatzbach). L’accordo prevede scambi culturali tra colleghi medici tedeschi e italiani.

I medici salernitani portano in Germania l’esperienza della nostra città: dal primo luglio 2014 al 5 novembre 2017 sono sbarcati a Salerno, circa 17mila rifugiati di cui 1.600 bambini e 6.500 donne. E poi l’evento più drammatico si è avuto il 5 novembre 2017 con lo sbarco delle salme di 26 giovani donne.

L’evento permette il confronto tra i due Sistemi Sanitari Nazionali: nello specifico si portano a conoscenza gli aspetti sanitari, normativi, sociali ed etici, collegati ad interventi nel settore dell’emergenza immigrati.

A Radio Alfa questa mattina ne abbiamo parlato con il presidente dell’Ordine dei Medici di Salerno e Provincia, Giovanni D’Angelo. 

Ascolta l’Intervista
Giovanni D’Angelo su accordo con Medici tedeschi

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

#IoRestoACasa

Ecco un video che spiega come fermare il contagio da #coronavirus

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp