Mobilità in Costa d’Amalfi, parte da Vietri il progetto di micro mobilità elettrica. Intervista con il project manager Della Campa

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

E’ partita in Costa d’Amalfi una fase sperimentale e di ricerca sulla micro-mobilità elettrica. Il progetto del Distretto Turistico Costa D’Amalfi in collaborazione con Elettrify e UniCredit, per i prossimi tre mesi consentirà di incontrare e testare i monopattini elettrici che permetteranno alla comunità locale ed ai turisti di percorrere fino a 60 km di Costa, a bordo di questi mezzi elettrici.

La sperimentazione si inserisce nel più ampio progetto di infrastrutturazione per la mobilità elettrica finanziato da Invitalia alla Rete Sviluppo Turistico Costa d’Amalfi e che ha beneficiato del supporto finanziario di UniCredit per l’acquisto e l’installazione, a regime, di 37 colonnine da Amalfi a Vietri sul Mare, per il caricamento elettrico dei mezzi ecologici con cui il Distretto Turistico intende promuovere l’importanza dell’innovazione e della sostenibilità in Costa d’Amalfi.

 

Per poter utilizzare i monopattini elettrici bisogna scaricare l’app Elettrify sullo smartphone e inserire i dati richiesti. Poi basterà ricercare un hotspot nelle vicinanze dove recuperare il monopattino. Se disponibile, sarà possibile prenotarlo ed utilizzarlo immediatamente. Poi, al termine del viaggio, dovrà essere riposto presso l’hotspot di partenza.

Questi monopattini elettrici hanno un’autonomia fino a 60 Km, dispongono di freno motore e di freno a tamburo, di gomme anti foratura e di lucchetto a filo integrato. Possono raggiungere una velocità massima di 25 Km/h e garantiscono performance per pendenze fino a 15 gradi.

A Radio Alfa questa mattina ne abbiamo parlato con il Project Manager del Distretto Turistico, Gianluca Della Campa che proprio stamani è a Vietri sul Mare per la consegna dei primi monopattini elettrici.

Della Campa su mobilità elettrica Distretto Turistico

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp