Minori (SA) – Il 13 e 14 marzo Minori Porte Aperte

Per due giorni, Minori in Costa d’Amalfi apre le sue porte a chi amante della Sua storia e cultura, delle sue tradizioni e della sua gastronomia, ne voglia condividere la gioia. In contemporanea con il “Winter Festival 2010 “ Minori apre i suoi monumenti, i suoi scrigni d’arte a quanti, turisti e curiosi, vorranno apprezzarne la bellezza. La manifestazione si svolgerà infatti nel caratteristico comune di Minori, che fu arsenale dell’Antica Repubblica Marinara di Amalfi nel Medioevo e sede Vescovile dal 987 fino al 1818. Un viaggio nel tempo e nello spazio,in un paese che fa dell’accoglienza un modus vivente e che vuole non solo far conoscere i suoi tesori ,ma che si propone di renderli sempre più fruibili. Saranno questi due giorni intensi di iniziative per riscoprire attraverso vari itinerari archeologici, religiosi e monumentali i tanti tesori che questo paese racchiude tra le sue mura. Sarà possibile visitare la villa Marittima Archeologica Romana, la Basilica dedicata a Santa TROFIMENA, il Campanile dell’Annunziata del XII sec., la Chiesa di S. Lucia, la fontana moresca, la Chiesa di S. Michele in Torre, di S. Gennaro in Villamena e le Torri di Guardia. Un discorso a parte merita l’Arciconfraternita del SS. Sacramento la cui visita rappresenta un tuffo nella storia delle Confraternite, e la cui bellezza e i suoi tesori da soli sono una ragione per andare a Minori il prossimo fine settimana 

Lascia un Commento