Minori (SA) – Domani si presentano gli interventi per il rilancio della Villa Marittima

La Villa Romana Marittima di Minori diventa un sito archeologico multimediale. Il programma di rilancio del sito archeologico, meta ogni anno di migliaia di turisti, sarà presentato domani alle 18,30, nel corso di un consiglio comunale straordinario, durante il quale il soprintendente Adele Campanelli illustrerà gli interventi previsisti, promossi dal Comune di Minori e finanziati dalla Regione Campania e dalla Soprintendenza ai Beni Archeologici. I lavori riguarderanno l’implementazione di allestimenti di ultima generazione per la fruizione dei beni archeologici, e interventi di risanamento strutturale. La Villa Marittima di Minori, intanto, il prossimo 29 aprile sarà teatro del progetto regionale denominato “Ozi Marittimi” che oltre a uno spettacolare evento organizzato da una delle più prestigiose aziende italiane nel settore delle installazioni multimediali, prevede interventi strutturali e interattività.

Lascia un Commento