Minori, chiuso l’ufficio postale. Problemi di sicurezza dopo ispezione Asl

E’ stato chiuso al pubblico l’ufficio postale di Minori su Corso Vittorio Emanuele.

Lo ha deciso lo SPISAL (Servizio prevenzione igiene sicurezza ambienti di lavoro) dell’Asl di Salerno avendo riscontrato carenze strutturali tali da non garantire la sicurezza sul luogo di lavoro.

In particolare le aree di lavoro e postazioni con altezze inferiori ai 2,70 metri (il minimo richiesto dalla legge), uscite di sicurezza e uno spazio soppalcato non idonei, oltre a un inadeguato ricambio d’aria con climatizzazione insufficiente.

Il legale rappresentante delle Poste è stato denunciato alla competente Autorità Giudiziaria.

La nota del Sindaco Andrea Reale

L’ Amministrazione Comunale di Minori sta già da ieri interloquendo con Poste Italiane per far effettuare i necessari lavori di adeguamento dell’ufficio Postale di Minori nel più breve tempo possibile per poterlo riaprire. E’ quanto fa sapere oggi il sindaco Andrea Reale spiegando che per contemperare le esigenze della cittadinanza si sta provvedendo a mettere in campo una soluzione che possa garantire il servizio postale nella stessa Minori. Il primo cittadino conta sulla collaborazione dei Dirigenti Provinciali, Regionali e Nazionali di Poste Italiane per risolvere questo annoso problema.

Lascia un Commento