Minaccia madre e fratello con un’ascia, arrestato 35enne di Lauria

Un 35enne di Lauria è stato arrestato dai Carabinieri poiché, durante un violento diverbio con la madre e il fratello, ha provato a colpirli con un’ascia.

E’ stato l’intervento dei militari che si trovavano in zona per controlli sul territorio, allertati dagli stessi familiari, ad evitare il peggio e a disarmare l’uomo.

A pochi passi da lui c’erano anche tre coltelli che sono stati sequestrati insieme all’ascia.

Il 35enne di Lauria ora è accusato di maltrattamenti in famiglia. E’ stato messo ai domiciliari presso una casa di cura situata in un’altra provincia.

Lascia un Commento