Minaccia di mostrare foto compromettenti alla ex se non sborsa soldi. Arrestato 50enne di Praiano

Un 50enne, allevatore di Praiano, è stato arrestato nelle prime ore dell’alba dai Carabinieri di Positano e posti ai domiciliari. L’indagine è partita dalla denuncia di una donna di Positano. L’uomo con molteplici chiamate e messaggi inviati da cabine telefoniche o cellulari, mascherando la sua identità e spacciandosi per un paparazzo, continuava a minacciare la donna di recapitare all’ex marito delle foto compromettenti che la ritraevano con altri uomini, se non avesse ottemperato alla richiesta di consegnargli 30mila euro facendole in tal modo rischiare la revoca dell’affidamento del figlio minore ottenuto in occasione della separazione coniugale. Minaccia a cui si aggiungevano sms e chiamate a sfondo volgare, ingiuriose ed offensive.
I Carabinieri hanno intanto scoperto la vera identità del uomo ma anche l’inesistenza delle foto motivo della minaccia

Lascia un Commento