Minaccia e aggredisce i genitori per avere denaro, arrestato 27enne a Salerno

Un 27enne salernitano è stato arrestato ieri dalla Polizia per tentata estorsione in ambito familiare, maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

I Poliziotti sono intervenuti sul Lungomare di Salerno dove era stata segnalata una lite tra il ragazzo e suoi genitori. Da successive indagini è emerso che i genitori erano stati costretti ad uscire dalla propria abitazione per sottrarsi alle violenze del figlio che con minacce e atteggiamento aggressivo pretendeva denaro da loro.

Dopo un breve inseguimento il ragazzo è stato fermato e arrestato

Non era la prima volta che il ragazzo si comportava in questo modo minacciando e aggredendo i genitori per avere denaro.

Lascia un Commento