“M’illumino di meno”, le iniziative sul territorio salernitano per il risparmio energetico

Anche quest’anno ritorna ‘M’illumino di meno’, la più grande campagna di sensibilizzazione sui consumi energetici e la mobilità sostenibile. Il tema scelto per la 13° edizione è lo sport.

A Salerno si terrà l’iniziativa “M’illumino di stelle”. Dalle 19:30 al Convitto Nazionale Torquato Tasso, in Largo Abate Conforti, la  proiezione Planetario, a cura di AstroCampania in cui si verrà guidati in un viaggio virtuale nella volta celeste. Seguirà l’osservazione del cielo dalla terrazza del Convitto, sulla quale verranno installati due telescopi per l’osservazione di Marte e Venere in prima serata, la nebulosa di Orione e le principali costellazioni invernali come Toro, Auriga, Gemelli. Seguirà un  breve seminario sul tema dell’inquinamento ambientale e luminoso. L’ingresso è libero e gratuito.

In accordo con lo spirito dell’iniziativa i promotori invitano tutti i partecipanti a raggiungere il Convitto nazionale con mezzi di trasporto sostenibile quali bici, bus, metropolitana, car-sharing.

Il Comune di Torchiara spegnerà le luci delle principali piazze per un’ora.

San Mauro Cilento parteciperà alla campagna attraverso lo spegnimento dell’illuminazione pubblica nelle piazze principali del paese.

Nel Vallo di Diano, a San Pietro al Tanagro, dalle 16.30 si terrà una marcia energetica da via Rimembranza a piazza Enrico Quaranta. I partecipanti, oltre che a piedi potranno indossare pattini oppure utilizzare monopattini o skateboard. Alle 17.30,  in piazza Enrico Quaranta  partiranno attività sportive e laboratori sul risparmio energetico.

 

Lascia un Commento