MILANO – Turismo, per Cirielli la provincia di Salerno ha un patrimonio unico

L’Amministrazione provinciale di Salerno ha riservato l’85% delle risorse destinate al settore Turismo per promuovere i grandi eventi che secondo il presidente Cirielli rappresentano il vero volano di sviluppo turistico dell’intero territorio. Ieri alla Borsa internazionale del turismo di Milano Cirielli ha detto che la provincia di Salerno rappresenta un patrimonio storico, artistico, culturale e ambientale unico al mondo, che può ambire a candidarsi quale meta del turismo internazionale. A patto che, ha precisato il presidente, gli enti preposti, lavorino in sinergia. Alla Bit la Provincia di Salerno presenta le sue costiere Cilentana e Amalfitana riconosciute patrimonio dell’Unesco, con 11 bandiere blu, e poi tre eventi di rilievo internazionale: il Giffoni Film Fesival, il Festival della musica Wagneriana di Ravello e la Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico di Paestum.

Cirielli ha anche ricordato per quest’anno la regata delle Quattro Repubbliche Marinare, in calendario il 3 giugno ad Amalfi.

Lascia un Commento