Milano – Lupi querela il suo vice De Luca. Mai nessun precedente

Alla fine, dalle parole si passa ai fatti. Il ministro Lupi ha deciso di querelare il suo vice, vincenzo De Luca, per diffamazione. Difficile trovare un precedente nella storia repubblicana. La notizia è stata riportata oggi dal Corriere del Mezzogiorno. A quanto pare giovedì scorso, dopo l’ennesimo attacco da parte di De Luca, il responsabile del dicastero, ha deciso di dare mandato al suo legale querelare per diffamazione il sindaco di Salerno. Per ironia della sorte, l’avvocato incaricato, si chiama Lucibello e ha origini cilentane. Il legale ha già annunciato che lunedì prossimo sarà depositato un esposto ma non si escludono azioni sia in campo penale che in quello civile. C’è da valutare la competenza territoriale visto che il ministro è residente a Milano, ma molti degli attacchi sferrati da De Luca contro Lupi sono stati “lanciati” attraverso i media salernitani. Botta e risposta tra Lupi e il suo vice che hanno toccato Radio alfa ma anche il programma radiofonico «La Zanzara» di Radio 24, Uno Mattina della Rai, Lira Tv, La7. 

Lascia un Commento