Migranti a Salerno, forse venerdì i funerali delle 26 vittime

 

Si terranno entro fine settimana, probabilmente venerdì, i funerali delle 26 giovani migranti tratte a bordo prive di vita dalla nave spagnola Cantabria, attraccata la scorsa settimana nel porto di Salerno.

Il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, alcuni giorni fa, ha annunciato di voler proclamare lutto cittadino proprio in concomitanza con i funerali “come segno doveroso di dolore e commiato nei confronti di queste giovanissime ragazze che hanno trovato la morte in una delle ennesime tragedie del mare”. Il primo cittadino ha anche affermato che si farà in modo che sia una celebrazione di semplicità assoluta, di eccezionale sobrietà ma, nei limiti del possibile, di grande solennità“.

Nella stessa giornata, simbolicamente, verranno spente le Luci d’Artista per trenta minuti.

Ai funerali, che si celebreranno nel cimitero monumentale cittadino, non è esclusa la presenza di esponenti di Governo.

Lascia un Commento