Migranti, ecco perchè fuggiamo dai nostri paesi. La testimonianza di Ibrahim


“Sapete perchè stiamo arrivando? E’ il titolo di un interessante approfondimento che si è tenuto nei giorni scorsi ad Oliveto Citra. 

Probabilmente gli italiani non sono al corrente delle situazioni dei paesi da anni in guerra nel continente africano e difficilmente, per questo, riescono a comprendere la decisione di molti giovani di lasciare i propri paesi per affrontare il viaggio “della vita”, attraversare il Mediterraneo in cerca di una speranza.

Eppure arrivati in Italia, il destino di questi ragazzi è troppo spesso legato a lunghe attese nei centri di accoglienza, passando il tempo a mangiare e dormire. “Morendo lentamente”. Come ha detto un testimone che ha partecipato all’evento di Oliveto Citra. Ibrahim, 31 anni da 7 in Italia. Dopo aver ottenuto il permesso di soggiorno, il ragazzo ha deciso di occuparsi di diritti umani.

Riascolta la sua testimonianza raccolta da Mariateresa Conte
Intervista testimonianza Ibrahim

Una risposta

  1. Bruno Ruotolo, Roscigno (SA) 23/04/2017

Lascia un Commento