Migranti, arrivata la nave al porto di Salerno. Nessun cadavere a bordo

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

E’ attraccata poco prima delle 11 al molo Manfredi del porto di Salerno la motonave Aquarius con 1004 migranti. La motonave è dell’organizzazione umanitaria italo-franco-tedesca “Sos Mediterranee” in parternship con “Medici senza frontiere”.

I migranti all’attracco della nave hanno applaudito i presenti sul molo, per lo più volontari della Croce Rossa Italiana, militari, agenti di polizia, carabinieri e guardia costiera.

Ricordiamo i numeri di questo 18/mo sbarco per il porto di Salerno: tra le 118 donne a bordo, 21 sono in stato di gravidanza, mentre 214 i minori, di cui 193 non accompagnati.

Dopo i controlli medici di routine e le operazioni di riconoscimento i migranti saranno smistati nei centri di accoglienza di Campania, Lombardia, Emilia Romagna, Piemonte, Toscana e Puglia. In Campania ne dovrebbero restare 600.

Esclusa la presenza di cadaveri a bordo. Lo ha affermato Nicola Cantone, direttore generale dell’Azienda ospedaliera universitaria di Salerno, sottolineando che le strutture sanitarie sono pronte a fare la loro parte come sempre.

A proposito di accoglienza il prefetto di Salerno, Salvatore Malfi, che sta seguendo da vicino le operazioni di sbarco, ha voluto ringraziare i sindaci del Salernitano impegnati nella fase di accoglienza.

Riascolta le interviste
Sbarco mille migranti a Salerno, prefetto e manager Ruggi

 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento