Migrante tenta la fuga da una casa famiglia a Polla ma rimane impigliato

Ha tentato la fuga attraverso una finestra al secondo piano di un edificio di una casa famiglia a Polla dove era ospitato, ma il protagonista della mancata fuga, un giovane migrante di 15 anni, è rimasto impigliato sulla grondaia.

Lo hanno messo in salvo i vigili del fuoco del distaccamento di Sala Consilina chiamati sul posto.

Il ragazzo, originario dell'Eritrea, ha scavalcato una finestra con lo scopo di raggiungere il piano terra utilizzando la grondaia. La fuga non è riuscita in quanto il 15enne, forse impressionato dall'altezza, si è bloccato rimanendo in bilico sino all'arrivo dei caschi rossi che, con qualche difficoltà, sono riusciti a tirarlo dentro l’appartamento.

Lascia un Commento