Migliora la qualità del mare nella città di Salerno. I dati Arpac

Il mare di Salerno è in netto miglioramento rispetto alle scorse estati. Lo certificano i dati dell’Arpac, l’agenzia regionale per la protezione ambientale della Campania, secondo la quale sono 12 i km di costa del comune di Salerno dove è possibile fare il bagno in sicurezza.

I dati sulla balneabilità suddividono la costa salernitana in tre macro-aree: dal porto commerciale al Masuccio salernitano, passando per l’arenile di Santa Teresa, la balneazione è vietata a causa della presenza dei porti. La vicinanza di queste zone e la foce del fiume Irno non permettono poi alla zona che va dal Masuccio a Torrione di avere buone acque di balneazione che infatti risultano essere appena “sufficienti”, mentre da Pastena fino ai confini con i Picentini, la balneabilità è garantita con circa 12 chilometri di costa bagnati da un mare quasi caraibico.

Una risposta

  1. Gloria de Lisio 02/07/2018

Lascia un Commento