Miasmi dalle Fonderie Pisano, il sindaco di Pellezzano propone tavolo istituzionale

Per la risoluzione del problema dei cattivi odori provenienti dalle Fonderie Pisano a Salerno, il sindaco di Pellezzano Francesco Morra propone un tavolo istituzionale con gli organi preposti, anche per dare un seguito a vari esposti presentati da alcuni cittadini.

Nella denuncia i cittadini sostengono che i miasmi potrebbero provenire anche dai comuni di Baronissi e Pellezzano, ed invitano gli uffici tecnici di questi comuni enti e il comando di polizia municipale – nucleo ambientale a compiere delle verifiche. Essendo stato chiamato in causa il comune di Pellezzano, il sindaco Morra ha voluto evidenziare che se il problema dei miasmi si attribuisce alle fonderie, non si può delegare agli uffici dei comuni vicini l’individuazione delle cause del fenomeno.
Per Morra sarebbe preferibile organizzare un tavolo istituzionale di confronto che coinvolga gli Enti interessati, le autorità e gli organi deputati sul piano scientifico e giudiziario allo studio dei fenomeni evidenziati e al perseguimento dei responsabili di eventuali condotte illecite perpetrate”. Il Comune di Pellezzano ha ribadito la propria disponibilità a coordinare gli interventi necessari al confronto istituzionale.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento