Merce rubata per migliaia di euro recuperata dai Carabinieri di Sapri. Individuati i cinque ladri

Merce rubata per svariate migliaia di euro è stata recuperata nel territorio a sud della provincia di Salerno su cui ha competenza la Compagnia Carabinieri di Sapri. Individuati anche gli autori di furti commessi in abitazioni tra i mesi di luglio, agosto e settembre appena trascorsi.

A San Giovanni a Piro, il primo intervento dei militari dell’Arma ha permesso di individuare un uomo del posto di 54 anni, trovato in possesso presso la sua abitazione di materiale risultato per un valore di circa 8.000 euro. La refurtiva proveniva da furti in 4 abitazioni in località Valle di Natale di San Giovanni a Piro. Il materiale è stato restituito dai Carabinieri ai legittimi proprietari, mentre l’uomo dovrà rispondere del reato di furto e ricettazione.

Stesse accuse per altre tre persone denunciate a piede libero dai carabinieri di Vibonati. Ai ladri, di 20, 25 e 32 anni, gli investigatori sono risaliti tramite il controllo presso alcuni “compro oro”. La refurtiva per un valore di circa 5mila euro proveniva da furti compiuti in appartamento nelle località di Ispani e Vibonati.

Una quinta persona è stata denunciata per furto a Laurito. Si tratta di un 60enne autore di un furto di circa 450 euro commesso ai danni della proprietaria della Tabaccheria nel centro di Rofrano.     

Lascia un Commento