Mercato S.Severino (SA) – Rapinano connazionale, arrestati due romeni

Hanno prima trascorso la serata insieme, fingendo di volerla ospitare, poi l’aggressione e la rapina avvenuta all’interno di un’abitazione di Mercato San Severino. L’episodio si è consumato la notte appena trascorsa ai danni di una donna romena, di 44 anni, rapinata di due telefonini e della somma di circa 500 euro. I carabinieri chiamati dalla donna hanno rintracciato e arrestato i presunti autori: due uomini di 32 e di 26 anni, entrambi romeni. La donna è stata costretta anche a ricorrere alle cure dei medici dell’ospedale “Fucito”, per aver riportato delle contusioni al volto. I due arrestati sono stati trovati in possesso di no dei cellulari derubati, prontamente restituito alla vittima. I due uomini sono stati associati alla casa circondariale di Salerno.

Lascia un Commento