Mercato S.Severino (SA) – Indagini a 360° sul tentativo di rapimento di un neonato

Proseguono su tutti i fronti le indagini dei Carabinieri della Compagnia di Mercato San Severino dopo il tentato rapimento di un bimbo verificatosi nella trada mattinata di ieri nel comune della Valle dell’Irno. I militari sono sulle tracce dei due uomini che avrebbero tentato di strappare da un passeggino, spinto dal padre, il piccolo di appena 5 mesi. Il papà del bimbo, che si è scagliato contro uno dei due presunti rapitori, colpendolo al volto con un potente pugno e ferendolo, tanto da spingerli alla fuga, ha dato precise indicazioni sugli abiti e le 

caratteristiche somatica dei due. Entrambi sulla quarantina, probabilmente dell’Est Europa, uno indossava una felpa bianca con la scritta Fiat, l’altro invece una felpa di colore blu. L’uomo colpito al volto, secondo quanto riferito, avrebbe sanguinato dal naso e imbrattato la felpa. I Carabinieri hanno istituito anche oggi posti di blocco nell’intera zona. Il bambino non si è accorto di nulla ed tornato tra le braccia della madre e della sorellina di 9 anni.

Lascia un Commento