Mercato S.S. – Stalking, in una notte quattro arresti dei Carabinieri

Quattro arresti sono stati eseguiti in una sola notte, quella appena trascorsa, per il reato di stalking. I Carabinieri della Compagnia di Mercato San Severino hanno eseguito ordinanze di custodia cautelare emesse dal GIP del Tribunale di Nocera Inferiore, a carico di quattro persone di Castel San Giorgio e Roccapiemonte ritenute, a vario titolo, responsabili di atti persecutori, violenza sessuale, danneggiamento e violenza privata. I provvedimenti scaturiscono da due distinte vicende. La prima da un fatto accaduto lo scorso 17 agosto a Roccapiemonte che vede come vittima una ragazza di 21 anni e l’altra vicenda, invece, riguarda il caso di una casalinga 41enne di Roccapiemonte, risalente allo scorso 27 gennaio. Nel primo caso agli arresti sono finiti l’ex della ragazza, un 27enne e due suoi amici di 21 anni. I tre uomini sono ritenuti responsabili di violenza sessuale, atti persecutori, violenza privata e lesioni personali aggravate nei confronti della ragazza 21enne di Roccapiemonte e del suo nuovo fidanzato. Per la seconda vicenda, i Carabinieri hanno notificato un’ordinanza di aggravamento della misura cautelare nei confronti di uno stalker che aveva preso di mira la sua ex compagna di Castel San Giorgio. Dagli arresti domiciliari l’uomo, 41enne, è stato trasferito in carcere. Nonostante gli arresti domiciliari l’uomo ha perseverato l’azione persecutoria: infatti già poche ore dopo gli arresti domiciliari ha minacciato telefonicamente la donna.

Lascia un Commento