Mercato S.S. (SA) – Tenta di uccidere la ex convivente e i figli, arrestato pregiudicato

Un pregiudicato di 58 anni di Mercato San Severino è stato arrestato ieri sera dai carabinieri con l’accusa di tentato omicidio e lesioni aggravate. L’uomo, al termine di un litigio familiare ha tentato di uccidere la moglie, dopo averla minacciata, e i figli di 22 e 28 anni, investendoli con un furgone. E’ accaduto nella frazione Acquarola. In seguito l’uomo ha tentato di fuggire a piedi, ma è caduto procurandosi delle ferite. Successivamente tutti i feriti sono stati portati dal “118” all’ospedale “G. Fucito” dove il pregiudicato, alla vista dei carabinieri, avvisati dai sanitari, ha tentato nuovamente di fuggire ma è stato prontamente bloccato. La figlia di 28 anni è stata ricoverata per trauma cranico, varie lesioni e la frattura scomposta del femore; ne avrà per 45 giorni, mentre la compagna e il 22enne hanno riportato lesioni meno gravi.

Lascia un Commento