Mercato S.S. (SA) – Coniugi romeni ubriachi arrestati dai Carabinieri

Stanotte a Mercato San Severino, nella frazione Lombardi, in seguito ad una richiesta di intervento per schiamazzi notturni pervenuta al “112”, un equipaggio del radiomobile si è recato presso l’abitazione di due coniugi romeni che, in evidente stato di ubriachezza, si rifiutavano di abbassare il volume della musica che stava infastidendo l’intero vicinato. In particolare l’uomo, un operaio 46enne, ha aggredito i carabinieri scagliando contro di loro un televisore. Dopo una breve colluttazione i coniugi sono stati bloccati e tratti in arresto per resistenza a pubblico ufficiale. Il marito è stato associato presso la casa circondariale di Salerno mentre la consorte, una casalinga 26enne, che ha partecipato attivamente all’aggressione, è stata posta agli arresti domiciliari. I carabinieri hanno riportato contusioni in varie parti del corpo, giudicate guaribili con una prognosi di 10 giorni.

Lascia un Commento