Mercato S.S. (SA) – Arrestato un 35enne, aveva rapinato un giovane dopo un finto tamponamento

Arrestato l’autore di una rapina ai danni di uno studente 20enne compiuta l’altra notte nella frazione Sant’Angelo di Mercato San Severino. Il presunto autore, arrestato dai Carabinieri, è un operaio 35enne incensurato del luogo. Secondo le indagini dei militari, l’arrestato alla guida della propria auto, ha inseguito e tamponato la vettura del 20enne costringendolo a fermarsi. Lo ha poi accusato di avergli danneggiato uno specchietto chiedendo di essere risarcito. La vittima accortasi del raggiro si è opposta ma l’aggressore lo ha minacciato con un coltello e schiaffeggiato per farsi consegnare tutto il denaro che aveva in tasca, per un ammontare di 45 euro. Il fermato è stato associato in carcere a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Lascia un Commento