Mercato S.S. – Facevano acquisti con soldi falsi. Truffati anche parroci

Per oltre quattro mesi hanno fatto acquisti pagando con banconote ritenute false. Ieri, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Mercato San Severino li hanno individuati ed arrestati. Si tratta di un pregiudicato 39enne e un 25enne, entrambi di Roccapiemonte. Secondo gli investigatori, i due da gennaio a maggio di quest’anno hanno acquistato, per lo più, capi di abbigliamento e altra merce in alcuni esercizi commerciali di Mercato San Severino e Battipaglia pagando con banconote da cento euro risultate false. In un caso, appurato nel corso delle indagini, uno dei due arrestati ha simulato di donare soldi ad una Chiesa con banconote sempre dello stesso taglio, chiedendo e riuscendo, in un’occasione, anche a ricevere il resto, naturalmente con soldi veri. Gli indagati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari.

Lascia un Commento