Mercato S.S.: Anziani e bambini imparano il compostaggio

Partirà a breve a Mercato San Severino un progetto che vedrà  anziani e bambini imparare insieme il compostaggio. Il comune ha infatti stipulato una convenzione con la facoltà di Chimica e Biologia dell’Università degli Studi di Salerno, per programmare iniziative a tutela dell’ambiente ed a favore delle politiche ecosostenibili. L’iniziativa intende diffondere le pratiche virtuose relative alla raccolta differenziata dei rifiuti, coinvolgendo gli anziani, facilitando al tempo stesso il loro reinserimento sociale. Secondo l’assessore alle Politiche Sociali, Angelo Zampoli, si tratta di un’opportunità preziosa per l’abbattimento delle barriere che, spesso, danno all’anziano la sensazione di isolamento e di inutilità ed anche per abituare i bambini a relazionarsi nel modo giusto con gli adulti. Nello specifico il progetto punta alla gestione dei rifiuti umidi, nell’obiettivo di ridurne la quantità mediante il compostaggio. Gli anziani, soci dell’Associazione ASCIAN, dopo aver seguito un corso di formazione, spiegheranno agli alunni la procedura del compostaggio, guidandoli nella fase pratica. Con l’aiuto degli insegnanti, gli alunni si dedicheranno al compostaggio delle aiuole cittadine ma anche dei giardini delle scuole.

Lascia un Commento