Mercato San Severino, sindaci chiedono incontro al dg del Ruggi

Un incontro urgente per discutere dei problemi dell’ospedale di Mercato San Severino: è quanto chiedono al direttore generale dell’Azienda “S. Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” i sindaci dei Comuni di Baronissi, Mercato San Severino, Bracigliano, Calvanico, Castel San Giorgio, Fisciano, Siano e Roccapiemonte.

Le criticità relative alla struttura ospedaliera sono contenute in un verbale inviato al direttore dell’azienda, risultanza di un incontro al comune di Mercato San Severino lo scorso 7 giugno.

Nel documento emerge che non si è dato seguito all’atto aziendale, sia per i posti letto che per le nuove attività programmate; ritardi negli investimenti strutturali per il pronto soccorso, la nuova endoscopia digestiva, la riqualificazione dei reparti; ritardi anche circa il reclutamento del personale.

Lascia un Commento