Mercato San Severino: Sanita’, convocato consiglio intercomunale

Un consiglio intercomunale straordinario vedrà protagonisti i sindaci dei comuni di Baronissi, Bracigliano, Calvanico, Fisciano e Siano, per discutere delle problematiche relative alla proposta di piano aziendale redatto dall’Azienda ospedaliera Universitaria, con particolare riguardo all’Ospedale “Fucito” di Mercato San Severino.
Il consiglio si riunirà giovedì 7 agosto, alle 10,30, presso l’aula consiliare del Comune di Mercato San Severino.
“L’atto aziendale, di fatto, condanna il Fucito ad essere svuotato di tutti i reparti di eccellenza, sottolinea in una nota il sindaco di Baronissi, Gianfranco Valiante, creando seri disagi alla vastissima popolazione della Valle dell’Irno che ha nel nosocomio di Mercato San Severino un punto di riferimento. Di qui nasce la decisione di un Consiglio intercomunale: è necessario lanciare una proposta seria e qualificata, che tenga conto delle esigenze dell’utenza, e non, come sempre accade quando parliamo di sanità in provincia di Salerno, di tagli ragionieristici che mortificano i territori”.

Per i sindaci della Valle dell’Irno, è necessario salvaguardare le eccellenze esistenti, potenziando il Pronto Soccorso, salvaguardando i reparti di ostetricia e ginecologia che sono vere eccellenze, migliorando le strutture, al momento carenti. Fondamentale è, inoltre, lo sblocco del turn-over, per assicurare all’ospedale nuove unità mediche e paramediche, al momento inadeguate.

Lascia un Commento