Mercato San Severino (SA) – Fratelli pusher arrestati dai carabinieri

Due fratelli pusher sono stati arrestati a Mercato San Severino dai carabinieri nel corso di un servizio antidroga. I militari, al termine di un appostamento, hanno fatto irruzione in un appartamento alla Frazione Sant’Angelo, dove, da diversi giorni, era stato notato uno strano andirivieni di giovani ed hanno sorpreso i fratelli, un 34enne disoccupato e un 40enne operaio, mentre tentavano di disfarsi di alcuni pezzi di hashish gettandoli nel water e dalla finestra. Dalla perquisizione domiciliare sono stati rinvenuti 67 grammi di hashish, e 25 euro ritenuti provento dello spaccio.

Lascia un Commento