Mercato San Severino (SA) – Due arresti per violenze in famiglia

Due ordinanze di custiodia cautelare in carcere sono state eseguite nella notte dai Carabinieri della compagnia di Mercato San Severino, in seguito ad altrettanti drammi familiari. Il primo è avvenuto a Siano dove un giovane tossicodipendente di 32 anni ha aggredito l’anziano padre per futili motivi. Il giovane, dopo aver attirato in casa il padre con una scusa, si è scagliato su di lui colpendolo con inaudita ferocia e minacciandolo di morte. A Castel San Giorgio invece un 21enne è stato tratto in arresto perchè responsabile di estorsione aggravata e continuata e maltrattamenti in famiglia nei confronti dell’anziana nonna che viveva in casa con lui. Entrambi i giovani si trovano ora rinchiusi nel carcere di Fuorni.

Lascia un Commento