Mercato San Severino, regolamento di conti a Corticelle. Un morto e un ferito grave.

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Venerdì sera di sangue a Mercato San Severino, dove una discussione con sparatoria si è conclusa con un morto e un ferito.

La vittima è il 54enne Vincenzo Salvati, residente nella frazione Spiano, ucciso a Corticelle. Il responsabile è Vincenzo Ansalone, un 35enne di Baronissi, che si è costituito confessando il reato.

 

Nel raid è rimasto ferito un terzo uomo, Aniello Califano di Bracigliano, di 38 anni, che si trova adesso ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Ruggi di Salerno.

Restano in corso di accertamento i motivi della lite che potrebbero essere legati al mondo della droga. L’omicida avrebbe sparato all’altezza delle gambe, ma alla vittima sarebbe stata recisa l’arteria femorale, ed è stato questo a provocare il decesso.

Ansalone è stato trasferito al carcere di Fuorni. Sul fatto indagano i carabinieri di Mercato San Severino agli ordini del comandante Alessandro Cisternino.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp