Mercato San Severino: Miscela esplosiva per far saltare il bancomat del Banco di Napoli

Hanno fatto esplodere il bancomat del Banco di Napoli nel centralissimo corso Diaz a Mercato San Severino portando via ben 120 mila euro. E' accaduto intorno alle 3,30. Ad allertare i carabinieri sono stati i residenti della zona, svegliati di soprassalto dall'esplosione e dal sistema d'allarme della banca. Secondo una prima ricostruzione dei Carabinieri della compagnia di Mercato San Severino, i ladri, probabilmente specializzati proprio in questa tecnica, hanno fatto saltare il bancomat utilizzando una miscela esplosiva di gas. Gli investigatori stanno visionando alcune immagini "catturate" da impianti di videosorveglianza della zona. La banda sarebbe composta da tre persone che hanno agito, incappucciati, in pochi minuti e poi sono andati via altrettanto velocemente
Un colpo simile e con le stesse modalità è stato messo a segno recentemente anche a Salerno.

Lascia un Commento