Mercato San Severino, l’amministrazione diffida la Provincia per le strade

Una diffida è stata inviata alla Provincia di Salerno dal vice-sindaco di Mercato San Severino, Gerardo Figliamondi. Con due distinte note Figliamondi invita Palazzo Sant’Agostino ad adempiere ai propri compiti.

Il vice sindaco parla di totale inerzia dell’Amministrazione Provinciale in relazione ai gravi disagi riscontrati sulle strade provinciali che attraversano il territorio di San Severino.

Figliamondi evidenzia che il Comune ha sistemato gli argini delle proprie strade comunali, ma continua a constatare la totale incuria in cui versano gli argini delle strade provinciali, infestati da erba alta con disagi di carattere igienico-sanitari.
Il vice sindaco ricorda che l’ospedale Fucito è proprio collegato da una strada provinciale, la numero 4, che avrebbe bisogno di una perfetta manutenzione considerato che è interessata dal transito continuo di mezzi privati e da ambulanza con utenti già in precarie condizioni di salute.

Inoltre Mercato San Severino è anche snodo viario rilevante tra i comuni dell’avellinese e dell’agro nocerino, con un notevole transito di autoveicoli ed automezzi cui garantire, come per l’Ospedale, la massima sicurezza in termini di viabilità.

Da qui la diffida alla Provincia di Salerno.

Lascia un Commento